Blog Nitro

3 Le tendenze plasmano il futuro del lavoro

pexels-andrea-piacquadio- 845451 - 1000 x 853 .jpg

Il COVID- 19 ha sconvolto il mondo e, a sua volta, ha cambiato completamente il nostro modo di lavorare. È sicuro dire che probabilmente non torneremo mai più al 9 -to- 5

Il COVID- 19 ha sconvolto il mondo e, a sua volta, ha cambiato completamente il nostro modo di lavorare. È sicuro dire che probabilmente non torneremo mai più alla giornata lavorativa da 9 a 5 o a grandi e bellissimi uffici. I lavoratori hanno nuove aspettative e le aziende devono prepararsi e adeguarsi. Abbiamo identificato tre tendenze che plasmano il futuro del lavoro :

1 . Trasformazione digitale

Man mano che sempre più lavoratori si spostano in remoto, la tecnologia sta diventando più importante che mai. Ma la trasformazione digitale non consiste solo nel consentire ai dipendenti di lavorare da qualsiasi luogo; si tratta anche di snellire i processi. La creazione di flussi di lavoro più efficienti e automatizzati, il miglioramento della collaborazione (soprattutto quando i team sono remoti) e la standardizzazione dei processi sono priorità chiave non solo per le aziende ma anche per i lavoratori .

La tecnologia che automatizza più attività e aumenta l'efficienza rende anche le organizzazioni più agili: possono fare più velocemente con strumenti come la condivisione sicura dei documenti, il monitoraggio dei documenti e lo spostamento del lavoro precedentemente cartaceo nei formati digitali.

2 . Sostenibilità

Le tendenze future del lavoro mostrano anche le organizzazioni che pongono maggiore enfasi sulla sostenibilità ambientale. Sebbene la riduzione dell'utilizzo della carta sia certamente parte di questo (l'impiegato medio stampa più di 10 , 000 pagine all'anno), anche la riduzione al minimo della necessità di consegna fisica dei documenti e delle riunioni di persona può avere un impatto.

Global Workforce Analytics stima che se i dipendenti lavorassero da casa per metà della settimana lavorativa, potrebbero ridurre le emissioni di gas serra di 54 milioni di tonnellate ogni anno . E sapevi che anche l'invio di documenti per posta o altri servizi di consegna ha un costo ambientale? Un recente studio di Pitney Bowes ha indicato che la lettera media genera 20 grammi di emissioni di CO 2 .

Ciò non significa che le aziende debbano sostituire i dipendenti con la tecnologia, ma dovrebbero capire come rendere più semplice la collaborazione e diventare meno dipendenti dalle riunioni di persona, sia attraverso strumenti come Microsoft Teams o un software di firma elettronica.

3 . Aumento del lavoro a distanza

I dipendenti esprimono sempre più la preferenza per avere maggiore mobilità e flessibilità quando si tratta di lavoro. Secondo un recente sondaggio di Gartner , il 30 % dei dipendenti stava già lavorando in remoto prima della pandemia. I datori di lavoro prevedono che questo numero aumenterà di oltre il 40 % nel nostro mondo post-pandemia. Ora, il modello di lavoro da casa (WFH) o remoto è meno un'eccezione e più un'aspettativa. Nel nostro recente rapporto, il 67 % dei lavoratori ha affermato che una politica WFH è molto o estremamente importante quando si considerano opportunità di lavoro future .

I lavoratori di oggi adottano stili di vita che richiedono ai datori di lavoro di adattarsi alle applicazioni basate su cloud e agli strumenti collaborativi che forniscono loro un ufficio virtuale, indipendentemente da dove si trovano oa che ora stanno lavorando. Per questo motivo, sempre più organizzazioni stanno adottando strumenti che semplificano la collaborazione remota da qualsiasi parte del mondo su qualsiasi dispositivo.

Interessato a vedere dove porterà il futuro del lavoro la tua organizzazione? Contattaci per saperne di più sulla piattaforma di produttività Nitro.

Futuro del lavoro

Il Rapporto sulla produttività di Nitro 2022

Scopri come la pandemia ha trasformato la produttività, i flussi di lavoro e le iniziative digitali, nonché le tendenze e le tecnologie che plasmano il lavoro in 2022 e oltre.