Comunicati stampa

Gli strumenti digitali sono fondamentali per la produttività dei lavoratori della conoscenza in azienda durante il COVID-19, secondo il nuovo rapporto Nitro Future of Work

  • Il rapporto rileva che la stampa e la carta hanno subito un forte impatto, ma le aziende vedono miglioramenti nella produttività e tempi più rapidi nei flussi di lavoro chiave.
  • Le aziende passano alla digitalizzazione permanente dei documenti e dei flussi di lavoro per ottenere un continuo risparmio di tempo e di costi, mentre Nitro registra un aumento significativo della domanda dei suoi prodotti.
  • Nonostante i vantaggi per l'azienda, i dati mostrano uno spostamento dell'equilibrio tra lavoro e vita privata e cambiamenti nella tipica giornata lavorativa 9-5.

SAN FRANCISCO, CA - luglio 21, 2020 - L'azienda globale di produttività documentale Nitro Software (ASX: NTO) ha pubblicato la prima puntata del suo rapporto sul Futuro del Lavoro, che evidenzia la crescente importanza degli strumenti digitali nell'aiutare i lavoratori della conoscenza nelle più grandi industrie del mondo a rimanere produttivi durante la pandemia globale, dato che gran parte del mondo si è spostata verso il lavoro a distanza. Le assicurazioni, le banche, l'edilizia e l'immobiliare sono tra i settori che hanno subito il maggior passaggio dalla carta ai flussi di lavoro digitali grazie a COVID-19, secondo i nuovi dati del rapporto.

Nitro ha registrato un netto aumento della domanda per le sue soluzioni di flusso di lavoro digitale, tra cui Nitro Sign, che è stata lanciata di recente come soluzione di firma elettronica standalone disponibile gratuitamente per il resto di 2020, per aiutare le aziende di tutto il mondo a passare senza problemi al supporto della forza lavoro remota.

Il Fondatore di Nitro & CEO, Sam Chandler, ha detto che il recente e crescente aumento dell'utilizzo dell'azienda è stato in gran parte guidato dal cambiamento della natura del lavoro, che secondo lui è destinato a rimanere.

"Le aziende e i team hanno visto rapidamente i vantaggi di abbracciare la trasformazione digitale a seguito della pandemia, dai miglioramenti dei costi e della produttività, alla soddisfazione dei dipendenti. Con il proseguire della tendenza, siamo sempre più interessati a capire come questa 'nuova normalità' avrà un impatto più ampio sul lavoro, in particolare per quanto riguarda il benessere, lo stress e la soddisfazione dei dipendenti".

Il rapporto sul futuro del lavoro sfrutta i dati di Nitro Analytics, l'offerta di business intelligence all'interno della Nitro Productivity Suite, per identificare quattro (4) tendenze emergenti:

  1. La stampa è diminuita in modo massiccio
  2. La migrazione ai flussi di lavoro digitali è stata accelerata
  3. La firma elettronica e la collaborazione digitale hanno accelerato
  4. Il lavoro si è esteso al di fuori del normale orario di lavoro

È la fine della stampa?

Dall'inizio delle chiusure dovute alla pandemia, il rapporto ha dimostrato un calo del 42 per cento della stampa negli Stati Uniti. Secondo la precedente ricerca di Nitro prima del passaggio al lavoro da remoto a causa delle restrizioni COVID-19, circa la metà dei lavoratori della conoscenza a livello globale firmava, approvava o spediva documenti cartacei, con il 70 per cento di questi intervistati che stampava su carta e il 60 per cento che scansionava documenti cartacei come parte della routine lavorativa quotidiana.

Gerard Ding, responsabile dell'Information Technology ANZ di JLL, ha dichiarato che gli strumenti digitali come Nitro sono stati fondamentali per consentire all'azienda di rimanere produttiva durante questo periodo:

"Poiché molti dei nostri collaboratori non dispongono di stampanti a casa, abbiamo assistito a un netto cambiamento in termini di aumento dell'uso di strumenti digitali - e in particolare della firma elettronica - per contribuire a mantenere la continuità aziendale e ottimizzare l'efficienza in questo nuovo modo di lavorare."

Le aziende abbracciano la firma digitale e vedono risparmi di tempo e di costi

La ricerca di Nitro giunge mentre le banche, l'industria immobiliare e i gruppi aziendali principali spingono il governo a rendere permanenti le modifiche di emergenza COVID-19, che consentiranno di eseguire documenti importanti, come i contratti ipotecari, per via elettronica senza testimoni fisici, riducendo i costi e i tempi di elaborazione sia per le aziende che per i loro clienti.

Questa opinione è confermata dai dati della ricerca Future of Work di Nitro da febbraio ad aprile 2020, che ha riportato che le firme sono state restituite 43 per cento più velocemente in tutti i tipi di documenti, compresi contratti, fatture e SOW. Dalla transizione, le richieste di firma elettronica sono aumentate del 200 per cento, e l'uso delle funzioni di annotazione e collaborazione digitale è aumentato del 61 per cento.

Il rapporto Future of Work ha anche indicato che, sebbene le ore di lavoro non siano aumentate in generale, hanno iniziato a non rientrare nella tipica fascia oraria 9-5. Nel 2019, circa il 10 percento del lavoro si svolgeva al di fuori dell'orario di lavoro, mentre i dati più recenti indicano che questa cifra è ora più vicina al 20 percento.

Nitro sta continuando a condurre ricerche in quest'area e pubblicherà i risultati nei prossimi mesi in una seconda parte del rapporto.

Per il rapporto completo, visiti www.gonitro.com/future-of-work-part-1.

Per maggiori informazioni, visiti il sito www.gonitro.com

Informazioni su Nitro:

Nitro è un'azienda globale di software per la produttività dei documenti che promuove la trasformazione digitale nelle organizzazioni di tutto il mondo, in diversi settori. La soluzione principale dell'azienda, la Nitro Productivity Suite, offre ai clienti strumenti integrati di produttività PDF, firma elettronica e business intelligence (BI) attraverso una suite software orizzontale, SaaS e desktop. La soluzione software di Nitro è altamente scalabile e serve grandi aziende multinazionali e agenzie governative, oltre a piccole imprese e utenti individuali. Nitro ha oltre2 milioni di licenze vendute e oltre11, clienti000 aziendali in144 paesi di tutto il mondo, inclusi leader di mercato globali in diversi settori, oltre la65% di2019 Fortune500 e due dei2019 Fortuna10. Nitro ha sede a San Francisco e ha uffici a Dublino, Londra e Melbourne.

Per le richieste dei media, si prega di contattare:

Chloe Hamilton
chloe@launchlink.co
0434 267 108
Felicia Coco
felicia@launchlink.co
0406 757 003