Guida per l'utente
Nitro PDF Pro
Integrazioni

Distribuzione dell'estensione di SharePoint Online

Questa guida descrive i passaggi necessari per configurare l'estensione Nitro PDF Pro per SharePoint.

Installazione

Segui le istruzioni di Microsoft: usa il catalogo app per rendere disponibili app aziendali personalizzate per il tuo ambiente SharePoint .

IMPORTANTE : potrebbero essere necessarie autorizzazioni di amministratore di SharePoint.

Durante la distribuzione, SharePoint Online offre un'opzione per distribuire il tenant del pacchetto a livello globale o per sito. Se il pacchetto viene distribuito a livello di tenant, sarà automaticamente disponibile per l'uso in tutti i siti e siti secondari del tenant di SharePoint corrente.

punto di condivisione 1 .png

In caso contrario, dopo la distribuzione, il pacchetto dovrebbe essere abilitato manualmente in ogni sito in cui dovrebbe essere utilizzato. Per questo:

  1. Apri le impostazioni del sito di SharePoint e aggiungi un'app.
  2. Da un menu a sinistra selezionare Dalla mia organizzazione .
  3. Cerca l'applicazione Nitro Pro per SharePointOnline e fai clic su Aggiungi
punto di condivisione 2 .png

    Versioni dell'estensione di SharePoint Online compatibili con Nitro PDF Pro

    Affinché l'estensione di Nitro Pro SharePoint Online funzioni correttamente, si consiglia di disporre di una versione di Nitro Pro che corrisponda alla versione del pacchetto distribuito installata:

    Estensione di SharePoint OnlineNitro PDF Pro
    1 . 12 . 0 .x13 . 60 +

    Sicurezza

    Estensione di SharePoint Online

    L'estensione stessa non richiede autorizzazioni aggiuntive per accedere al documento. Come estensione lato client, viene eseguito con le autorizzazioni dell'utente attualmente connesso. Di conseguenza, l'estensione ha accesso solo ai file che l'utente ha attualmente.

    Spiegazione della richiesta di autorizzazione di Nitro PDF Pro

    Per aprire e salvare un documento di SharePoint Online, Nitro Pro richiede un accesso aggiuntivo al server di SharePoint Online.

    La prima volta, agli utenti potrebbe essere richiesto di accettare il consenso. Si consiglia di accedere prima a SharePoint Online da Nitro Pro con autorizzazioni di amministratore e accettare il consenso per conto dell'organizzazione.

    L'elenco completo delle autorizzazioni che Nitro Pro può richiedere è:

    AutorizzazioniTipoDescrizioneNecessario per funzionalitàNote

    Grafico Microsoft:
    Utente.Leggi DelegatoAccedi e leggi il profilo utente- SharePoint in linea
    - Una guida
    - Protezione delle informazioni di Azure
    Consente l'accesso, chiamato "generalmente richiesto" nei documenti MS.
    File.LeggiScrivi DelegatoAvere pieno accesso ai file utente- Una guida
    - SharePoint in linea
    Siti.Gestisci.Tutti 
    DelegatoCreare, modificare ed eliminare elementi ed elenchi nelle raccolte siti- SharePoint in lineaNecessario per caricare file su SharePoint.
    Accesso_offline DelegatoMantieni l'accesso ai dati a cui hai concesso l'accesso- Una guida
    - SharePoint in linea
    Concedi l'accesso ai token di aggiornamento, chiamati "generalmente richiesti" in MS docs.

    Servizio di gestione dei diritti di Azure: 

    rappresentazione_utente DelegatoCrea e accedi a contenuti protetti per l'utente- Protezione delle informazioni di AzureRichiesto da MIP SDK durante la lettura di criteri ed etichette.
    Scrittore di contenuti.DelegatoApplicazioneCrea contenuto protetto per conto di un utente- Protezione delle informazioni di AzureRichiesto da MIP SDK per proteggere un documento

    Servizi di sincronizzazione della protezione delle informazioni Microsoft:

    UnifiedPolicy.User.Read DelegatoLeggi tutte le politiche unificate a cui un utente ha accesso- Protezione delle informazioni di AzureRichiesto da MIP SDK durante la lettura di criteri ed etichette.

    Spiegazione della gestione dei token di accesso OEUTH

    Il token di accesso è archiviato in
    C:\Utenti\<utente>\AppData\Roaming\Nitro\Pro\ 13 \ms_graph_token_cache.msal
    e viene gestito e crittografato utilizzando la libreria Microsoft.Identity.Client .

    Per proteggere ms_graph_token_cache.msal Nitro Pro utilizza l'API di protezione dei dati di Windows, che crittografa i dati con le credenziali dell'utente corrente.

    L'unica informazione di accesso gestita da Nitro Pro è l'e-mail di accesso e la memorizza direttamente nella chiave di registro:
    HKEY_CURRENT_USER\Software\Nitro\Pro\ 13 \Impostazioni\Account Microsoft\e-mail

    Tutto il resto viene gestito tramite AIP SDK (che terminerà nella cartella MSI e MSIPC) o Microsoft.Identity.Client .

    Ulteriori informazioni sulla piattaforma e sull'autenticazione di Microsoft Identity sono disponibili qui: https://docs.microsoft.com/en-us/azure/active-directory/develop/v 2 -oauth 2 -auth-code-flow .

    Tag
    Nitro PDF Pro