Blog Nitro

Perché le organizzazioni finanziarie non possono avere paura del futuro digitale

servizi-finanziari-trasformazione-digitale.jpg

La trasformazione digitale è più importante ora che mai ed è tempo che le banche e le altre organizzazioni finanziarie si mettano in gioco.

Le organizzazioni finanziarie sono state tra le più lente ad adottare la trasformazione digitale, il che potrebbe sembrare controintuitivo. Tuttavia, se si considerano tutte le complessità del digital banking - preoccupazioni sulla scalabilità, preoccupazioni sulla conformità normativa e vincoli dei sistemi IT legacy - non è troppo sorprendente.

Questo non significa che dovrebbe persistere, però.

I vantaggi della trasformazione digitale nel settore bancario

La trasformazione digitale è più importante che mai ed è ora che le banche e altre organizzazioni finanziarie si mettano a bordo. Per coloro che sono ancora riluttanti a digitalizzare le operazioni bancarie, ecco alcuni motivi per abbracciare la trasformazione digitale.

Risparmi

La carta è un enorme consumo di risorse umane e finanziarie. Sapevi che l'impiegato medio usa 10 , 000 fogli di carta all'anno? Quegli stessi impiegati affermano anche di sprecare una media di quattro ore a settimana in compiti cartacei. Se digitalizzi i tuoi servizi bancari, non solo risparmi significativamente sulle spese per le forniture d'ufficio (che potrebbero essere da migliaia a decine di migliaia di dollari all'anno), ma migliorerai anche la produttività dei dipendenti.

Flussi di lavoro più efficienti

Un altro motivo per cui le banche passano al digitale è l'accesso a soluzioni di archiviazione e condivisione di documenti online . La maggior parte delle piattaforme di archiviazione di documenti digitali consente di controllare chi ha accesso ai file, fornire una collaborazione più semplice tramite la condivisione sicura dei file e offrire processi di flusso di lavoro più efficienti che non richiedono la ricerca tra i file cartacei (o l'affitto di spazio per conservarli).

Il digital banking e l'esperienza del cliente

Oltre ai vantaggi interni, la trasformazione digitale può anche avere un impatto significativo sulle operazioni esterne.

Facilita l'accesso dei clienti ai tuoi servizi

I clienti si aspettano l'accesso 24 / 7 non solo ai loro conti correnti, ma anche a tutti i servizi che hai da offrire, dalle richieste e approvazioni di carte di credito all'elaborazione del mutuo ipotecario. Rendendo digitali più (se non tutti) i tuoi servizi bancari, offri ai clienti la comodità e l'efficienza che stanno cercando.

Con una piattaforma di produttività dei documenti, puoi condividere in modo sicuro estratti conto, ottenere firme elettroniche per documenti di prestito e accelerare il completamento di moduli fiscali, documenti di verifica dell'occupazione e rapporti di credito. Quando rimuovi la carta dall'equazione, i processi dei clienti possono muoversi molto più rapidamente e senza sforzo, il che è una vittoria sia per te che per i tuoi clienti.

Offri ai clienti gli strumenti per controllare il loro futuro finanziario

Quando inizi il tuo percorso di trasformazione digitale, ricorda di tenere a mente le preferenze dei clienti. Alcuni pagheranno le bollette usando i loro computer desktop; altri useranno i loro iPad per controllare i saldi del conto o per contattare il servizio clienti; alcuni vorranno trasferire fondi o richiedere una carta di credito direttamente dal proprio smartphone. Qualunque sia il loro metodo preferito, è importante avere una presenza omnicanale chiara, coerente e accessibile su tutti i dispositivi.

Hai gli strumenti digitali di back-end e le piattaforme di produttività per supportare le tue operazioni interne e le aspettative dei clienti? Il futuro è ora. Collabora con un fornitore di soluzioni per la produttività dei documenti per accelerare le tue iniziative di trasformazione digitale e aiutarti a stare al passo con i tempi.

Futuro del lavoro

Il Rapporto sulla produttività di Nitro 2022

Scopri come la pandemia ha trasformato la produttività, i flussi di lavoro e le iniziative digitali, nonché le tendenze e le tecnologie che plasmano il lavoro in 2022 e oltre.